Acqua: Governo senza ragioni, costretto ad usare la forza

luglio 22, 2010 1 Comment

Non hanno lasciato passare neppure una settimana per dire cosa intendono per democrazia. 1.400.000 cittadini firmano i tre referendum per l’acqua e il Governo risponde insultandoli e procedendo nell’attuazione dei decreti di privatizzazione.

Se l’acqua appartiene al popolo, come dice Tremonti, perché allora sempre Tremonti dà il servizio idrico ai privati, facendogli fare i profitti sopra?

I nostri referendum sono chiari e chiedono proprio che il servizio idrico non sia consegnato alle società per azioni e che dunque non ci siano profitti su di esso.

In quanto al fatto poi che il decreto Ronchi discende dal Trattato europeo e che su ciò non si può fare un referendum, consigliamo al ministro di dargli una rilettura. Scoprirebbe che l’Unione Europea lascia liberi gli Stati membri di legiferare in materia di servizi pubblici. Oppure potrebbe leggere la legislazione olandese che affida la gestione del servizio idrico solo a soggetti pubblici o andare a fare un giro a Parigi che l’ha ripubblicizzato dall’inizio di quest’anno.
Forum Italiano dei Movimenti per l’Acqua
Roma, 22 luglio 2010
Tags: , , , Comunicati stampa, referendum
One Comments to “Acqua: Governo senza ragioni, costretto ad usare la forza”
  1. […] Forum italiano dei movimenti per l’acqua risponde al Ministro Tremonti. Fonte: fiore|blog > L’acqua è del […]

Leave a Reply

(required)

(required)


Acqua pubblica: UN QUESTIONARIO PER I/LE CANDIDATI/E A SINDACO DEI COMUNI DELLA PROVINCIA DI FERRARA

Comunicato stampa Acqua pubblica: UN QUESTIONARIO PER I/LE CANDIDATI/E A SINDACO DEI COMUNI DELLA PROVINCIA DI FERRARA IL COMITATO...

Al via la campagna europea ICE per il diritto all’acqua e la sua non mercificazione

Care e cari, la battaglia per l’acqua bene comune continua e, ancora una volta, abbiamo bisogno del vostro supporto....

Fusione Hera-AcegasAps: non chiamateli più Servizi Pubblici Locali

Siamo contro questa fusione perchè è contro l’esito referendario e radicalizza l’indirizzo della quotazione in Borsa e della presenza...

Fusione Hera-AcegasAps: lo statuto di HERA Spa non va cambiato!

Comunicato Stampa Fusione Hera-AcegasAps: lo statuto di HERA Spa non va cambiato! Evitiamo l’ennesimo colpo mortale al ruolo degli...

La Consulta dichiara incostituzionale l’art. 4 del dl di ferragosto

Grande vittoria dei movimenti, la Corte Costituzionale fa saltare le privatizzazioni di acqua e servizi pubblici locali Oggi, 20...

Cena di solidarietà con i terremotati

CENA DI SOLIDARIETA’ PER I TERREMOTATI mercoledì 13 giugno 2012, ore 20.30 presso la “Scuolina” via Gramsci 12 a...

2 giugno 2012: la Repubblica siamo noi!

Anche da Ferrara IL CAP organizza, in collaborazione con CGIL, la partecipazione alla manifestazione nazionale su acqua e beni...

Presidio contro lo scippo del referendum il 18 gennaio a Ferrara

Per difendere la vittoria referendaria e la volontà di 27 milioni di cittadini, contro il tentativo del governo Monti...

GIÙ LE MANI DALL’ACQUA E DALLA DEMOCRAZIA!

Il 12 e 13 giugno scorsi 26 milioni di donne e uomini hanno votato per l’affermazione dell’acqua come bene...

Non esiste liberalizzazione del servizio idrico che rispetti i referendum

Comunicato stampa Forum Italiano dei Movimenti per l’Acqua Ormai da giorni il Presidente del Consiglio Monti e i suoi...